Samsung

Gli smartphone flessibili sono dietro l'angolo

Dopo anni di promesse e di attese, forse è la volta buona. LG forse è la più avanti, avendo mostrato in precedenti occasioni uno schermo da diciotto pollici e una intera generazione di schermi per tablet, smartphone, televisori e orologi. Tutti schermi arrotolabili.   Quest'anno si vocifera che Samsung sia in procinto di presentare un Galaxy pieghevole, per via di un brevetto depositato dall'azienda coreana. Pieghevole, non arrotolabile. Anche Apple ha depositato brevetti relativi a schermi flessibili e smartphone pieghevoli. Il più recente (qui sotto) è stato accusato di scarso realismo. Eppure uno smartphone pieghevole potrebbe essere il nuovo...

Saperne di più

Luci smart, ambienti più smart

L'illuminazione intelligente è positivamente trasformativa in una vasta serie di ambiti, ben oltre case e uffici. Lo smart lighting è un investimento decisivo: unisce efficienza, connettività, benessere, personalizzazione e mobilità. Da una parte, mette in gioco una vasta gamma di competenze interdisciplinari: design dell'illuminazione, architettura, programmazione, design di esperienza utente e interfaccia grafia, nonché infrastruttura IT. Dall'altra, è semplice da usare e ottimizza la gestione degli edifici. Fa la differenza Quello ospedaliero è un mercato promettente per chi opera nello smart lighting, nonché un ambito chiave per LumiFi, startup americana che focalizza la propria expertise su tecnologie come LED,...

Saperne di più

La Città delle Luci (intelligenti)

In una smart city l'illuminazione è connessa, con risparmi anche del 70 percento. Le smart city nel mondo avranno nel 2016 1,6 miliardi di apparecchi connessi, che arriveranno a 3,3 miliardi nel 2018, secondo le ultime previsioni di Gartner. È solo parte di un mercato immenso che conterà oltre 50 miliardi di apparecchi connessi entro il 2020, in cui giocano un ruolo importante i sistemi di illuminazione. Con vantaggi considerevoli in risparmio energetico e di costi. Vodafone, in partnership con Philips Lighting, lavora a un sistema di regolazione delle luci stradali che usa la tecnologia M2M, mobile-to-mobile. I lampioni...

Saperne di più

IoT e la battaglia per il cloud

Le grandi del settore anelano a un mercato di miliardi di consumatori e apparecchi. La Internet of Things sta spingendo la domanda di cloud. Senza cloud è impossibile sfruttare pienamente il pieno potenziale dei sistemi connessi e la massa di informazioni che essi generano, per i consumatori o per settori industriali come trasporti, industria, healthcare, smart city eccetera. Chi opera infrastrutture di cloud lo sa bene e fioccano le soluzioni di raccolta, stoccaggio ed elaborazione dei dati in cloud da parte di ogni tipo di azienda. Avere una piattaforma IoT è essenziale perché, secondo Bill McBeath di ChainLink Research,...

Saperne di più

Smartphone e tablet: il meglio del 2016

C'è concorrenza, ci sono prestazioni. Possiamo scegliere bene. Tablet contro ibrido: iPad Pro Surface Pro 4 La scelta tra questi due modelli (sopra) non è facile: un vero tablet come iPad Pro con iOS 9 oppure la versione ibrida di Microsoft con Windows 10 e tastiera staccabile? Secondo Trustedreviews, iPad Pro è il tablet migliore sul mercato e il meglio finora prodotto da Apple, ma Surface Pro 4 può sostituire un laptop – forse anche un desktop – conservando le funzioni del tablet. Potrebbe decidere il prezzo? iPad Pro (713g) costa da 919 a 1.249 euro e stilo e tastiera...

Saperne di più

Tweets recenti

Econocom progetta, integra e finanzia l’innovazione, accelerando la trasformazione digitale delle aziende.
Con più di 10.700 collaboratori presenti in 19 Paesi e un fatturato di 3 miliardi di euro, Econocom ha tutta l’esperienza e le risorse necessarie a garantire la realizzazione di progetti digitali di qualsiasi dimensione: consulenza, progettazione e/o fornitura di risorse e beni nonché la gestione tecnologica degli asset digitali, delle infrastrutture, delle applicazioni e dei vari servizi di business correlati, con una copertura finanziaria che si declina attraverso formule di canone al consumo. Econocom ha adottato la forma giuridica di società europea.
Il titolo Econocom Group è quotato dal 1986 presso il listino Euronext NYSE di Bruxelles e prende parte agli indici BEL Mid e Family Business.

www.econocom.com