Trend

Smart City: quali tecnologie servono a una città intelligente

Milano si conferma da cinque anni a questa parte la prima smart city d’Italia: lo ha suggellato la ricerca ICity Rate 2018 di FPA, che indica al secondo e terzo posto Firenze e Bologna. Allo stesso tempo il capoluogo lombardo è anche la città italiana dove si vive meglio secondo la classifica 2018 del Sole 24 Ore. I due riconoscimenti sono collegati: le smart city sono più attrattive e competitive della media delle altre città e rappresentano un volano importante per l’economia di un Paese, oltre a favorire il benessere dei cittadini. Vediamo dunque di capire meglio cos’è una smart...

Saperne di più

Space Economy: che cos’è e perché gli investitori scommettono sulle attività legate allo spazio

L’economia dello spazio è uno dei settori più promettenti di sviluppo dell’economia mondiale dei prossimi decenni che può offrire molte opportunità di business e nel quale l’Italia ha una posizione di eccellenza. Non a caso Primomiglio SGR, società di venture capital (capitale di rischio da investire sulle startup e sulle giovani imprese innovative), ha lanciato a metà 2018 insieme all’Agenzia Spaziale Italiana un fondo di venture capital da 80 milioni di euro dedicato a questo specifico segmento. CHE COS’È E QUANTO VALE L’ECONOMIA DELLO SPAZIO La Space Economy parte da ricerca, sviluppo e realizzazione delle infrastrutture spaziali abilitanti fino ad arrivare alla...

Saperne di più

SHOPPING, QUANDO LA CASSA SCOMPARE: COME PAGARE SOLO CON LO SMARTPHONE

Amazon Go, il supermercato del colosso dell’e-commerce senza casse né commessi, potrebbe sbarcare a breve anche in Europa. L’inaugurazione del supermarket 4.0 è avvenuta a gennaio scorso. Al momento gli store di Amazon Go negli Stati Uniti sono quattro, ma il marchio è stato registrato anche in Gran Bretagna. Ora il gigante del commercio elettronico starebbe cercando spazi di 400-500 metri quadrati nel Regno Unito. Amazon Go è un’innovazione rivoluzionaria per il mondo dei pagamenti e per il retail, ma non è un caso isolato. Sempre più realtà offrono agli utenti la possibilità di pagare con rapidità e semplicità senza che ci sia di mezzo denaro contante...

Saperne di più

INNOVAZIONE NELLA DISTRIBUZIONE IN 7 ESEMPI TRA I PIU' STRAORDINARI

Intelligenza artificiale, robotica, droni, stampa 3D, social media: per stare al passo con l’innovazione e abbracciare la trasformazione digitale il mondo della distribuzione sta sfruttando tutte queste tecnologie. Per attirare e coinvolgere il cliente, per esempio, i retailer puntano sui social e sulla gamification (le promozioni “travestite” da formule di gioco), mentre nella logistica arrivano a personalizzare non solo i prodotti, ma anche i servizi di consegna. Ecco 7 casi tra i più interessanti: 1) Il fashion concept store di Alibaba L’e-retailer cinese, sceso in piazza con i suoi negozi fisici, ha presentato proprio nei giorni scorsi il suo...

Saperne di più

SMART ENGAGEMENT: COME CAMBIA IL MODO DI COINVOLGERE IL CLIENTE

I consumatori sono cambiati. Inseparabili dai loro telefonini, prima ancora dei prodotti cercano informazioni ed emozioni. Nella società del benessere, infatti, la ricerca dei beni primari ha lasciato il posto alla voglia di provare nuove sensazioni, legate a concetti più ampi di gratificazione e soddisfazione. Online e offline. CX COME CUSTOMER EXPERIENCE Progettare una customer experience omnicanale (per gli addetti al settore CX). È questo il nuovo mantra della distribuzione. I brand devono spostare la loro attenzione su nuove scale di valore e nuovi modelli di sviluppo. Perché, oggi più che mai, Distribuzione fa rima con Innovazione. Realtà aumentata,...

Saperne di più

Tweets recenti

Econocom sostiene e accelera la trasformazione digitale delle aziende e delle pubbliche organizzazioni.
Il gruppo lavora con i suoi clienti per ideare soluzioni digitali utili che creano valore sostenibile nel tempo. Come specialista della digital transformation a 360 gradi, Econocom è l’unico player sul mercato che unisce l’expertise tecnologica e finanziaria grazie alle sue tre aree business chiave: ingegneria finanziaria, distribuzione di asset ICT e servizi digitali. Con 10.800 dipendenti in 18 Paesi e un’esperienza di oltre 40 anni, Econocom registra un fatturato di €3 miliardi. Il titolo Econocom Group è quotato dal 1986 presso il listino Euronext Bruxelles e prende parte agli indici BEL Mid e Family Business.

www.econocom.com