Tips

3 ERRORI DI INNOVAZIONE COMUNI NEL RETAIL

I negozi fisici stanno sperimentando varie tecnologie per evitare di essere travolti dalla trasformazione digitale: specchi “magici”, camerini digitali, persino “lettori del pensiero”. Eppure i risultati restano deludenti: si stima che nel 2017, negli Stati Uniti, decine di catene tra cui Macy’s, Sears e J.C. Penney abbiano chiuso 9.000 negozi. E Cushman & Wakefield, società specializzata negli immobili commerciali, prevede che il numero aumenterà di almeno del 33% nel 2018, superando le 12.000 unità. I retailer più al passo con i tempi cercano di mettere in pratica strategie come multicanalità, cross-canalità e omnicanalità: varie strategie di marketing che prevedono una...

Saperne di più

INNOVAZIONE E TRASFORMAZIONE DIGITALE: 10 LIBRI DA LEGGERE

In qualsiasi momento ci si può divertire a solcare un oceano blu o aggirarsi in una foresta pluviale, anche se non si è in vacanza: lo si può fare attraverso i libri, in particolare quei libri che trattano di innovazione. Strategia oceano Blu e The Rainforest sono solo alcuni dei classici letti in tutto il mondo da chi è interessato alle realtà innovative, alla trasformazione digitale e alle startup. Ma si può anche viaggiare tra i robot dotati di Intelligenza Artificiale, o scoprire come gli oggetti comunicano tra loro grazie all’Internet of Things. In questo articolo abbiamo raccolto 10 volumi...

Saperne di più

Il camerino virtuale dentro lo smartphone

Specchi virtuali, prove via smartphone. La realtà aumentata è solo l'inizio. Abiti, auto, AR, Zenfone, Tango Lo smartphone ZenFone AR di Asus è stato uno dei primissimi a supportare Tango, la piattaforma Google di realtà aumentata che funziona a partire da Android 7 (Nougat). Il colosso automobilistico BMW ha usato questo mix con successo per aumentare le vendite dei modelli i3 e i8 mediante la possibilità di visualizzare i veicoli su uno sfondo reale e personalizzarli a piacimento, il tutto comodamente seduti in poltrona invece che da concessionario.   La stessa tecnologia permette di provare gli abiti, come Google...

Saperne di più

Luci smart, ambienti più smart

L'illuminazione intelligente è positivamente trasformativa in una vasta serie di ambiti, ben oltre case e uffici. Lo smart lighting è un investimento decisivo: unisce efficienza, connettività, benessere, personalizzazione e mobilità. Da una parte, mette in gioco una vasta gamma di competenze interdisciplinari: design dell'illuminazione, architettura, programmazione, design di esperienza utente e interfaccia grafia, nonché infrastruttura IT. Dall'altra, è semplice da usare e ottimizza la gestione degli edifici. Fa la differenza Quello ospedaliero è un mercato promettente per chi opera nello smart lighting, nonché un ambito chiave per LumiFi, startup americana che focalizza la propria expertise su tecnologie come LED,...

Saperne di più

Come ridurre l'impatto ambientale dei gas serra

Gli strumenti digitali sono parte integrante della vita odierna… e responsabili del due percento dei gas inquinanti. L'impatto ambientale annuale del dipendente di una impresa IT equivale al consumo di diciannove lampade a basso consumo, accese tutto il giorno per 220 giorni, un viaggio in auto di 3.100 chilometri e 428 docce. Queste cifre arrivano da Benchmark Green IT, studio condotto su nove organizzazioni che ha coinvolto 515 mila utenti, 2,6 milioni di apparecchi per IT e telecomunicazioni su 56.400 metri quadrati di luoghi dell'IT; i consumi per utente per anno assommano a 1.520 kWh di energia, 514 chilogrammi...

Saperne di più

Tweets recenti

Econocom progetta, integra e finanzia l’innovazione, accelerando la trasformazione digitale delle aziende.
Con più di 10.700 collaboratori presenti in 19 Paesi e un fatturato di 3 miliardi di euro, Econocom ha tutta l’esperienza e le risorse necessarie a garantire la realizzazione di progetti digitali di qualsiasi dimensione: consulenza, progettazione e/o fornitura di risorse e beni nonché la gestione tecnologica degli asset digitali, delle infrastrutture, delle applicazioni e dei vari servizi di business correlati, con una copertura finanziaria che si declina attraverso formule di canone al consumo. Econocom ha adottato la forma giuridica di società europea.
Il titolo Econocom Group è quotato dal 1986 presso il listino Euronext NYSE di Bruxelles e prende parte agli indici BEL Mid e Family Business.

www.econocom.com