Dell

IoT e la battaglia per il cloud

Le grandi del settore anelano a un mercato di miliardi di consumatori e apparecchi. La Internet of Things sta spingendo la domanda di cloud. Senza cloud è impossibile sfruttare pienamente il pieno potenziale dei sistemi connessi e la massa di informazioni che essi generano, per i consumatori o per settori industriali come trasporti, industria, healthcare, smart city eccetera. Chi opera infrastrutture di cloud lo sa bene e fioccano le soluzioni di raccolta, stoccaggio ed elaborazione dei dati in cloud da parte di ogni tipo di azienda. Avere una piattaforma IoT è essenziale perché, secondo Bill McBeath di ChainLink Research,...

Saperne di più

Il più sicuro tra software open e proprietario

Che cosa dicono gli esperti e qualche informazione da considerare. Pubblicato il 18 giugno 2014 e aggiornato al 29 maggio 2015 Più verità sul cloud open source Di Bob Violino È diffuso uno stereotype che vuole i servizi e i prodotti di cloud open source siano creati da programmatori amatoriali non abbastanza validi per implementare sicurezza di livello enterprise. Al contrario, il cloud open source è progettato per la sicurezza dal principio. Per esempio possiede funzioni come identity management, per monitorare chi ha l'accesso al contenuto, e cifratura dei dati per salvaguardare l'informazione sia a riposo che in transito....

Saperne di più

Le sfide principali della Internet of Things

Infrastruttura, servizi, standard di interoperabilità e altro ancora. Da 20 a 30 miliardi di oggetti connessi entro il 2020, dice McKinsey. 6.200 miliardi di dollari in fatturato generato per l'economia globale entro il 2025: il potenziale della Internet delle cose è imponente. E si realizzerà in funzione del modo in cui vengono analizzati i vasti volumi di dati generati dagli apparecchi: Ciò implica pensare a nuovi modi di raccoglierli e, più importante, essere capaci di memorizzarli ed elaborarli nell'istante in cui si producono. Come in tutti i settori industriali, il settore manifatturiero può beneficiare enormemente dal potenziale dei big data...

Saperne di più

Di ritorno dal CES

Dagli orologi alle auto, tutto diventa smart a Las Vegas. Si vede persino ancora qualche PC! Al Consumer Electronics Show di Las Vegas edizione 2015 si sono viste tutte le case costruttrici di informatica che vanno per la maggiore, con la sola e consueta eccezione di Apple. E si sono visti anche PCs diretti al mercato dei consumatori, leggeri, ibridi e convenienti, come Transformer Book Chi di Asus, con Windows 8.1 (9, 11 e 12,5 pollici) e il Chromebook con schermo touch da 13" e 15" di Acer (costerà circa 329 euro), con funzioni di cloud . Acer ha...

Saperne di più

Economie circolari e riciclo dell'usato

Lo sviluppo sostenibile che infonde nuova vita in vecchie risorse. Il significato di economia circolare Riutilizzo, riparazione, rigenerazione e riciclo di materiali e prodotti. Ciò che veniva definito scarto può trasformarsi in risorsa e venire amministrato in modo più efficiente durante l'intero ciclo di vita, generando anche nuova crescita e opportunità di lavoro. Un design più ecologico, prevenzione degli sprechi e riutilizzo possono fruttare alle aziende europee risparmi netti fino a 600 miliardi di dollari e oltretutto ridurre le emissioni di gas serra. Misure in grado di alzare la produttività del 30 percento entro il 2030 alzerebbero dell'uno percento...

Saperne di più
  • 1
  • 2

Tweets recenti

Econocom progetta, integra e finanzia l’innovazione, accelerando la trasformazione digitale delle aziende.
Con più di 10.800 collaboratori presenti in 18 Paesi e un fatturato di 3 miliardi di euro, Econocom ha tutta l’esperienza e le risorse necessarie a garantire la realizzazione di progetti digitali di qualsiasi dimensione: consulenza, progettazione e/o fornitura di risorse e beni nonché la gestione tecnologica degli asset digitali, delle infrastrutture, delle applicazioni e dei vari servizi di business correlati, con una copertura finanziaria che si declina attraverso formule di canone al consumo. Econocom ha adottato la forma giuridica di società europea.
Il titolo Econocom Group è quotato dal 1986 presso il listino Euronext NYSE di Bruxelles e prende parte agli indici BEL Mid e Family Business.

www.econocom.com