RFID

Customer care: come soddisfare clienti esigenti

I retailer devono focalizzarsi su strategie multichannel e personalizzare le esperienze dell'utente. Pubblicato originalmente l'8 aprile 2015 e aggiornato Ascoltiamo Benoit Enée di Experian Marketing Services: Esigenti, imprevedibili, poliedrici, volubili, istintivi, opportunisti, informati, communicativi, multicanale… i retailer devono tenere conto delle caratteristiche dei loro clienti per capirli, servirli e soddisfarli in modo da costruire una autentica relazione. E ora Jean-Marie Dessaignes, esperto in tecnologie digitali per il retail: Qualsiasi cliente desidera sopra ogni cosa sentirsi speciale e importante per il brand che ama. Per essere percepiti dai consumatori come i migliori è dunque necessario anticipare le loro aspettative, i...

Saperne di più

SIdO, l'evento europeo dei professionisti IoT

A due passi dall'Italia un evento dirimente per l'Internet delle cose europea. SIdO, il primo evento professionale francese dedicato alla Internet of Things, ha richiamato oltre quattromila visitatori alla Cité Internationale di Lione tra il 7 e l'8 aprile. Convegni, workshop e showroom tecnologici hanno ispirato soggetti dell'industria e della ricerca, laboratori, startup e progettisti riguardo gli ultimi sviluppi nell'universo degli oggetti connessi e tutto il loro potenziale applicativo. Uno dei discorsi di apertura è stato tenuto dal Segretario di stato per l'economia digitale, Axelle Lemaire. Per il settore logistico, SIdO ha offerto a Laurent-Walter Goix, responsabile per le...

Saperne di più

Retail: la rivincita (digitale) dell'offline

Negozi tradizionali? Sì, purché ultraconnessi. Nel mondo del retail e della convergenza dei canali, l'ultima tendenza riguarda Amazon, Spartoo e Google. A fine 2014 giravano voci dell'apertura di un negozio Amazon a Manhattan. Le smentite non tolgono attualità generale all'idea. Il sito di e-commerce fashion Spartoo, nato nel 2006 e presente in 28 paesi, ha recentemente aperto il primo punto vendita fisico nella sua città natale di Grenoble. Questa la dichiarazione del direttore vendite: Impossibile essere leader solo nel digitale o solo con l'offline. La strada del futuro è crosscanale, come sono del resto i clienti: mai solo online,...

Saperne di più

Il business connesso è già realtà

Airbus, Ford, Legrand e la loro trasformazione digitale. Tra le aziende tecnologicamente avanzate, Airbus e Airbus-Helicopters vengono spesso menzionate per l'incorporazione della tecnologie digitali nei processi di progettazione, produzione e manutenzione. Il gruppo ha stilato un elenco di iniziative digitali, che coprono ogni ramo delle nuove tecnologie, da implementare entro il 2020. Una di esse, già raggiunta, è l'automazione della linea di assemblaggio allo scopo di individuare le anomalie. Tra gli altri progetti figura ICARO, che prevede lo sviluppo di assistenti robot industriali collaborativi che interagiscono in modo sicuro con gli umani e utilizzano esoscheletri per aiutare i dipendenti...

Saperne di più

Sistemi smart e Big Data per l'energia

I fornitori di energia ricorrono in modo crescente a tecnologie mobile-to-mobile per ottimizzare la produzione e la distribuzione delle risorse energetiche. Pompe intelligenti per la distribuzione dell'acqua Si parla tanto di smart grid e poco di smart pump, di acque potabili e non potabili, che pure sono una notevole opportunità di crescita. Lo sostiene Frost & Sullivan con una serie di stime. Il mercato europeo ha generato fatturato per 192,4 milioni di dollari nel 2013 e si prepara a raggiungere 267,9 milioni di dollari nel 2018. Questa crescita viene favorita da legislazioni ambientali sempre più strette: la direttiva Euro...

Saperne di più
  • 1
  • 2

Tweets recenti

Econocom progetta, supporta e finanzia la trasformazione digitale delle aziende.

Con oltre 10 000 collaboratori presenti in 19 Paesi e un fatturato di 2,5 miliardi di euro, il Gruppo ha tutta l'esperienza e le risorse necessarie a garantire la realizzazione di progetti digitali di qualsiasi dimensione. L'offerta include consulenza, progettazione e/o fornitura di risorse e beni nonché la gestione tecnologica degli asset digitali, delle infrastrutture, delle applicazioni e dei vari servizi di business correlati, con una copertura finanziaria che si declina attraverso formule di canone al consumo.

Il titolo Econocom Group (BE0974266950 - ECONB) è quotato dal 1986 presso il listino Euronext NYSE di Bruxelles e prende parte all’indice BEL Mid. www.econocom.com