Big Data

Tecnologia e marketing digitale: tempo di cambiare davvero!

Cloud, IoT, intelligenza artificiale, cybersecurity: se erano mere tendenze, adesso sono diventati fattori trasformativi ineludibili. Aggiungiamo anche realtà virtuale e umani connessi: IDC, per bocca di Frank Gens, sostiene che questi campi di applicazione del digitale avranno un impatto sempre maggiore su economia e vita di tutti i giorni: La trasformazione digitale ha raggiunto un punto di svolta. Entro il 2020 le imprese non avranno scelta; infrastrutture, prodotti, servizi e le stesse organizzazioni dovranno essere integralmente digitali. Chi padroneggerà per primo la trasformazione e la piattaforma composta da cloud, big data, mobilità e social network godrà di un vantaggio...

Saperne di più

Big data e employability degli studenti

Valorizzazione dei dati e apprendimento degli analytics, collaborazione e mobilità sono temi IT caldi per gli studi post-graduate in America. Educause è una comunità di esperti in IT e tecnologie digitali decisa a portare nel Ventunesimo secolo l'alta istruzione americana. Questa organizzazione non-profit dà corpo a una serie di iniziative tra le quali una conferenza annuale che raduna svariate migliaia di professionisti IT operanti nella didattica. Analytics per il miglioramento dei servizi La riduzione dei livelli di indebitamento tra gli studenti – elevato in modo allarmante e in costante crescita – e il miglioramento della loro employability sono questioni...

Saperne di più

Come la Internet of Things rivoluziona i modelli di business

Tecnologie quali NFC, RFID, apparecchi connessi e Big Data) portano conoscenza alle aziende e servizi all'utenza. Auto connessa o smartphone su ruote? I Big Data impongono la priorità strategica di offrire servizi mobile per la guida. Dal punto di vista dell'utente, la vera sfida per la smart mobility consiste nello spostarsi dalla mobilità passiva alla mobility as a choice, che ottimizza i tempi di viaggio. Questa visione – enunciata da Jean Bergounioux di Atec/ITS-France, no profit che promuove nell'industria i sistemi di trasporto intelligente – può suonare come fantascienza per gli utenti dei mezzi pubblici e chi viaggia molto...

Saperne di più

Affidare i propri risparmi a un robot

Gli ultimi trend in campo Fintech suscitano ottimismo e anche qualche preoccupazione. I promotori finanziari classici vedono sempre maggiore concorrenza in arrivo da parte dei cosiddetti roboadvisor, in pratica aziende di investimento online che amministrano i patrimoni dei clienti tramite algoritmi. Dal 2009, più di una azienda Fintech ha lavorato sul potenziale di questi strumenti digitali e offre una gamma di soluzioni. Anche alcune organizzazioni più tradizionali hanno iniziato a muoversi in questa direzione, per lo più via acquisizioni o sviluppo interno. Quando l'algoritmo aiuta a investire Per citare un esempio pure play, la startup americana Betterment ha fatto...

Saperne di più

Adaptive Learning per l'education

Didattica su grande scala modificata in tempo reale sulle esigenze personali, a costi ottimizzati. Nel coniugare algoritmi, big data, intelligenza artificaile e scienze cognitive, l’adaptive learning applicato ai supporti didattici online (corsi, esercizi, esami) e ai percorsi di apprendimento permette di proporre soluzioni altamente adattabili al profilo, al ritmo e alle difficoltà di studio individuali. L’adaptive learning è una tendenza emergente nell’education, sperimentato in università, orgnizzazioni ed editori al lavoro nel campo della formazione di base e continua. Negli USA il cinque percento delle università lo pratica) e sono avanti anche Giappone e Australia. Siamo ancora però nell'ambito della...

Saperne di più

Tweets recenti

Econocom progetta, integra e finanzia l’innovazione, accelerando la trasformazione digitale delle aziende.
Con più di 10.700 collaboratori presenti in 19 Paesi e un fatturato di 3 miliardi di euro, Econocom ha tutta l’esperienza e le risorse necessarie a garantire la realizzazione di progetti digitali di qualsiasi dimensione: consulenza, progettazione e/o fornitura di risorse e beni nonché la gestione tecnologica degli asset digitali, delle infrastrutture, delle applicazioni e dei vari servizi di business correlati, con una copertura finanziaria che si declina attraverso formule di canone al consumo. Econocom ha adottato la forma giuridica di società europea.
Il titolo Econocom Group è quotato dal 1986 presso il listino Euronext NYSE di Bruxelles e prende parte agli indici BEL Mid e Family Business.

www.econocom.com