Sicurezza: se l'anello debole è il dipendente

Negligenza, ignoranza delle policy, inconsapevolezza formano un rischio da affrontare. Tutte le organizzazioni sanno bene che alcuni dei rischi di sicurezza associate all'IT dipendono da problemi del software o della rete, ma il fattore umano – come testimonia una ricerca di Proofpoint – è spesso una causa primaria di brecce nei sistemi. Un dipendente ogni dieci causa problemi con un clic improvvido su una mail o un messaggio dai social che contiene malware; Forrester stima che il 36 percento di tutte le intrusioni sia generato da negligenza o ignoranza delle regole di sicurezza, uso inappropriato dei dati personali e...

Saperne di più