Cloud, IoT, intelligenza artificiale, cybersecurity: se erano mere tendenze, adesso sono diventati fattori trasformativi ineludibili.

digital-predictions-2017_0

Aggiungiamo anche realtà virtuale e umani connessi: IDC, per bocca di Frank Gens, sostiene che questi campi di applicazione del digitale avranno un impatto sempre maggiore su economia e vita di tutti i giorni:

La trasformazione digitale ha raggiunto un punto di svolta. Entro il 2020 le imprese non avranno scelta; infrastrutture, prodotti, servizi e le stesse organizzazioni dovranno essere integralmente digitali. Chi padroneggerà per primo la trasformazione e la piattaforma composta da cloud, big data, mobilità e social network godrà di un vantaggio competitivo.

Per Gartner, oggetti connessi, analytics, blockchain e supporto virtuale porteranno gradualmente a un cambiamento radicale delle nascenti abitudini digitali. Afferma Daryl Plummer:

La disruption digitale ridefinirà mercati e intere industrie. Shopping con realtà aumentata, assistenti vocali e algoritmi che influiscono sul comportamento emotivo dell'utenza sono solo alcuni dei trend che ci accingiamo a vedere. Oggetti connessi ed elaborazione dei dati permetteranno a business e individui di ridurre costi, per esempio limitando la spesa sanitaria e migliorando i cicli di vita di prodotti e servizi (manutenzione o sicurezza, per esempio.

Secondo la OECD, automazione, intelligenza artificiale, stampa 3D, blockchain e nanotecnologie sono tra le tecnologie che avranno più influenza nei prossimi dieci-quindici anni. Per esempio, l'intelligenza artificiale applicata alla robotica amplificherà l'automazione nella logistica e nella manifattura. Ci sono anche precauzioni da osservare:

Il digitale ha un potenziale immenso per lo sviluppo umano e ambientale, ma bisogna adottare misure a salvaguardia di protezione dei dati e sicurezza.

technologies-digitales-ocde

Nel grafico qui sopra si vede come la Internet of Things stia diventando prominente e una pietra angolare della grande rete digitale del futuro, con numerose ripercussioni sul pubblico e sul privato stimabili in molti miliardi di dollari; da qui gli ammonimenti della OECD.

OECD Science, Technology and Innovation Outlook 2016

cibersicurezza, Millennial, veicoli autonomi: Frost & Sullivan vede queste tendenze spiccatamente interdisciplinari, che generano fenomeni come l'evoluzione del concetto di privacy e lo sviluppo di prodotti a servizi à-la-Uber. Commenta Sarwant Sing:

Attenzione in particolare alle implicazioni dei veicoli autonomi di livello 3 quanto ad adozione, leggi, incidenti, utilizzo.

Altre tendenze chiave sono le tecnologie che cambiano il retail, come realtà aumentata e consegna via drone.

Volvo Concept 26

Tendenze del digital marketing

App con realtà aumentata, streaming in diretta e chatbot saranno protagonisti del marketing e dei servizi nell'epoca digitale. La strada della realtà aumentata è stata aperta da Pokémon Go e si vedono nuove iniziative come i calendari BIC. La tecnologia è comunque ancora acerba e difficile da implementare con il giusto livello di efficacia e costi. L'adozione da parte del pubblico resta inoltre un enigma.

Quanto ai chatbot e alla loro capacità di creare interazione tra marchi e acquirenti, servizi e consumatori, sono necessari altri progressi tecnologici. Attualmente siamo agli usi elementari: prenotazioni, servizi bancari di base, chiamata di un taxi. Facebook e Microsoft hanno investito in queste piattaforme e significa che c'è un potenziale. Secondo Mitchell Reichgut, Jun Group:

Facebook ha schierato un esercito di trentamila bot che erogano notizie, inviano fiori, rispondono agli utenti in modo personalizzato. Questa tendenza crescerà.

In tema di streaming live, nascono nuove opportunità di presentare prodotti. Analizzare i dati di una presentazione sui social è diverso dall'osservare le reazioni dal vivo dell'utenza e interesserà i reparti marketing. Intanto la trasmissione di eventi, specialmente sportivi e anche di eSport (videogiocatori) è un buon indicatore del potenziale della tecnologia.