NFC

Nell'IoT serve (più) sicurezza

E consapevolezza della situazione tra utenti, designer, rivenditori, fornitori e manager IT. La crescita degli apparecchi connessi suscita nuove minacce per la sicurezza di dati e hardware. Anche se il potenziale della IoT è consistente: nella vita quotidiana (auto, domotica, smartphone NFC) e in altri settori (finanza, industria, retail, healthcare eccetera) IoT significa una nuova fase evolutiva del ciberspazio… la fusione graduale di mondi reali e digitali, come ha dichiarato il responsabile per la ciberdifesa e la cibersicurezza del governo francese in un'intervista. L'esplosione degli apparecchi connessi sposterà il paradigma della sicurezza dallo hardware alle reti che elaborano i...

Saperne di più

Retail: la rivincita (digitale) dell'offline

Negozi tradizionali? Sì, purché ultraconnessi. Nel mondo del retail e della convergenza dei canali, l'ultima tendenza riguarda Amazon, Spartoo e Google. A fine 2014 giravano voci dell'apertura di un negozio Amazon a Manhattan. Le smentite non tolgono attualità generale all'idea. Il sito di e-commerce fashion Spartoo, nato nel 2006 e presente in 28 paesi, ha recentemente aperto il primo punto vendita fisico nella sua città natale di Grenoble. Questa la dichiarazione del direttore vendite: Impossibile essere leader solo nel digitale o solo con l'offline. La strada del futuro è crosscanale, come sono del resto i clienti: mai solo online,...

Saperne di più

Android Pay e Samsung Pay: corsa su Apple

Gli annunci del Mobile World Congress 2015 per surcontrare il successo di Apple Pay. Il costruttore coreano ha lanciato i suoi nuovi modelli di smartphone, Galaxy S6 e S6 Edge, sui quali Samsung Pay è di serie per i mercati coreano e americano. Samsung ha recentemente acquisito la tecnologia di LoopPay per differenziarsi significativamente rispetto alla soluzione di Apple e mantenere il passo con l'evoluzione tecnologica. Per Google bisogna raccontare una storia diversa. Google Wallet non ha mai veramente preso piede, dal suo lancio nel 2011. Nell'annunciare Android Pay, integrato in Google Wallet, Google ha dimostrato le proprie intenzioni...

Saperne di più

Personalizzazione e sicurezza: ecco il retail 2015

Priorità numero uno per il retail 2015: canale mobile. Un sito mobile di successo dovrebbe offrire accesso personalizzato ed efficace a informazioni e supporto. La maggior part degli acquirenti in mobilità abbandona il sito mobile per completare l'acquisto perché non il sito stesso non è performante al livello atteso, oppure non si trova il prodotto, oppure ancora la procedura di pagamento è troppo complicata. Una soluzione possibile è appunto avere personalizzazione delle informazioni e dei servizi. Tara Sporrer, vice president marketing e vendite per una azienda di software per e-commerce, ha suggerito in un'intervista alla testata Internet Retailer di...

Saperne di più

Pagamenti elettronici: il mondo è cambiato

PayPal nel 2000 e gli smartphone negli ultimi anni hanno cambiato il ritmo dell'innovazione. Mobile e contactless marciano insieme Non solo banche, ma operatori telefonici, grande distribuzione e giganti della tecnologia si sono lanciati nell'offerta di soluzioni per il pagamento elettronico. Tra quanti utilizzano la tecnologia QR Code, per fare uno dei tanti esempi, Auchan ha messo a punto il servizio Flash’N pay, Walmart ha Scan&Go and McDonald's viene dalla fresca firma di una partnership negli Stati Uniti con un group di operatori per nuove opzioni di pagamento NFC. Da due anni, venendo al modo della tecnologia, PayPal dispone...

Saperne di più

Tweets recenti

Econocom sostiene e accelera la trasformazione digitale delle aziende e delle pubbliche organizzazioni.
Il gruppo lavora con i suoi clienti per ideare soluzioni digitali utili che creano valore sostenibile nel tempo. Come specialista della digital transformation a 360 gradi, Econocom è l’unico player sul mercato che unisce l’expertise tecnologica e finanziaria grazie alle sue tre aree business chiave: ingegneria finanziaria, distribuzione di asset ICT e servizi digitali. Con 10.800 dipendenti in 18 Paesi e un’esperienza di oltre 40 anni, Econocom registra un fatturato di €3 miliardi. Il titolo Econocom Group è quotato dal 1986 presso il listino Euronext Bruxelles e prende parte agli indici BEL Mid e Family Business.

www.econocom.com