Education

Digitale a scuola: gli insegnanti innovano

Smartphone, tablet, blog, social network, stampa 3D, realtà virtuale: gli strumenti per insegnare stanno cambiando. Imparare a leggere e scrivere attraverso Twitter. L'esperimento è stato condotto per due anni nella scuola elementare Freyming-Merlebach nell'area francese di Nancy-Metz. I suoi frutti, si è scritto, sono miglioramenti evidenti nelle capacità di spelling dei ragazzi. Secondo gli insegnanti, Twitter si è rivelato un ottimo medium per condividere e implementare la collaborazione.. L'iniziativa si è aggiudicata il premio per l'innovazione assegnato dal Ministero dell'istruzione. Twictation ha il proprio sito, la sua pagina Facebook e, naturalmente, un account Twitter: @TwictéeOfficiel. Conta più di diecimila...

Saperne di più

Le classi digitali dove i robot aiutano gli studenti

Per favorire lo studio e l'apprendimento da parte degli studenti, vale tutto. Anche i robot. Se entrano in classe i robot, l'effetto è immediato: aumenta l'attenzione dei ragazzi e l'entusiasmo per i progetti di collaborazione. È quanto è accaduto per esempio alla scuola Willy-Brandt di Élancourt (periferia di Parigi). Già dalla prescuola i bambini vengono messi a contatto con la cultura digitale tramite robot, nell'ambito della sfida posta dal progetto Sqyrob, che offre ai ragazzi l'opportunità di imparare il coding e la programmazione assieme a vari robot. Ecco il commento di Philippe Roca, componente della delegazione accademica per l'istruzione...

Saperne di più

Big data e employability degli studenti

Valorizzazione dei dati e apprendimento degli analytics, collaborazione e mobilità sono temi IT caldi per gli studi post-graduate in America. Educause è una comunità di esperti in IT e tecnologie digitali decisa a portare nel Ventunesimo secolo l'alta istruzione americana. Questa organizzazione non-profit dà corpo a una serie di iniziative tra le quali una conferenza annuale che raduna svariate migliaia di professionisti IT operanti nella didattica. Analytics per il miglioramento dei servizi La riduzione dei livelli di indebitamento tra gli studenti – elevato in modo allarmante e in costante crescita – e il miglioramento della loro employability sono questioni...

Saperne di più

EdTech: education digitale non uberizzata

“Le nuove tecnologie cambieranno l'education, ma senza uberizzarla”. Parola degli autori di EdTech World Tour, un'analisi dell'istruzione al tempo del digitale in otto Paesi di cinque continenti. Il settore education è un'area che ha resistito alla globalizzazione per restare una questione locale e non c'è una soluzione globale dove il contesto conta. L'adozione della EdTech – o il suo rigetto – dipende da fattori culturali. EdTech: mezzi, non un fine A parlare qui sopra sono Audrey Jarre e Svenia Busson, i due studenti autori di EdTech World Tour, realizzato prendendo nota di retroterra culturali e buone (o cattive) pratiche...

Saperne di più

In Olanda Econocom è in corsa per due premi Computable

Digital Company of the Year e CEO of the Year per l'amministratore delegato Yann Toutant.   I premi Computable sono assegnati a imprese, progetti e individui che si siano distinti con chiarezza nel proprio campo di expertise durante l'ultimo anno, agli occhi dei lettori di Computable. Questo il commento dell'amministratore delegato Yann Tountant: Siamo molto fieri di questa doppia nomination e diamo molto valore a questo riconoscimento che riceviamo dal mercato per le nostre iniziative nel campo della trasformazione digitale e del finanziamento di queste stesse iniziative. Le nomination sono state scelte da una giuria e fino al 10...

Saperne di più

Tweets recenti

Econocom progetta, supporta e finanzia la trasformazione digitale delle aziende.

Con oltre 10 000 collaboratori presenti in 19 Paesi e un fatturato di 2,5 miliardi di euro, il Gruppo ha tutta l'esperienza e le risorse necessarie a garantire la realizzazione di progetti digitali di qualsiasi dimensione. L'offerta include consulenza, progettazione e/o fornitura di risorse e beni nonché la gestione tecnologica degli asset digitali, delle infrastrutture, delle applicazioni e dei vari servizi di business correlati, con una copertura finanziaria che si declina attraverso formule di canone al consumo.

Il titolo Econocom Group (BE0974266950 - ECONB) è quotato dal 1986 presso il listino Euronext NYSE di Bruxelles e prende parte all’indice BEL Mid. www.econocom.com