Business

Robot, guanti connessi, droni: gli strumenti che semplificano l'inventario

Robot, sensori e droni compilano inventari più precisi e più in fretta, liberando risorse umane per compiti più importanti. I robot sostituiscono gli umani soprattutto in operazioni noiose come gli inventari. L'impresa canadese 4D Retail Technology, per esempio, offre il robot Space Genius, capace di redigere da solo l'inventario di un intero punto vendita. A bordo di un Segway, il robot scandisce gli scaffali ad altissima risoluzione e applica tecniche di analisi dell'immagine. In questo modo può censire tutta la merce sullo scaffale, rilevare anomalie e proporre di aumentare o ridurre la visibilità di un prodotto. I suoi progettisti...

Saperne di più

Supply chain: controlli di qualità con la realtà aumentata

Un utilizzo che continua a diffondersi lungo tutta la filiera per risparmiare tempo ed eliminare ogni difetto. L'elemento dominante della realtà aumentata (AR) è la realtà, punto di partenza per qualunque operatività tecnica e industriale. Sull'ambiente reale la AR sovrappone informazione (testo, video, interfaccia utente, oggetto 3D) aggiornata istantaneamente secondo l'orientamento dell'apparecchio (smartphone, tablet, occhiali, casco) e quindi il campo visivo dell'utente. Occhiali connessi per il controllo qualità Lanciati nel 2013 e collaudati in vari settori fino a inizio 2016, per poi svanire essenzialmente dalla scena, il progetto Google Glass non è stato cancellato del tutto. Da quel concetto...

Saperne di più

Retail: Ship from Store e il magazzino è sempre a posto

Una strategia multicanale dove il punto vendita supporta la consegna degli ordini e assicura la customer satisfaction. Le vendite online negli Stati Uniti sono cresciute del 18 percento quest'anno durante Thanksgiving (il giorno del Ringraziamento) e Black Friday, esattamente quanto erano cresciute l'anno scorso rispetto al 2015. Secondo l'Adobe Digital Index sono stati spesi 2,79 miliardi di dollari. È notorio come per dettaglianti e piattaforme online gli ultimi due mesi dell'anno siano vitali per le vendite. Sempre più aziende ricorrono nel periodo a un sistema Ship-from-Store. Ship from Store: nessun problema per il cliente Il principio base è non cambiare...

Saperne di più

Digitale a scuola: gli insegnanti innovano

Smartphone, tablet, blog, social network, stampa 3D, realtà virtuale: gli strumenti per insegnare stanno cambiando. Imparare a leggere e scrivere attraverso Twitter. L'esperimento è stato condotto per due anni nella scuola elementare Freyming-Merlebach nell'area francese di Nancy-Metz. I suoi frutti, si è scritto, sono miglioramenti evidenti nelle capacità di spelling dei ragazzi. Secondo gli insegnanti, Twitter si è rivelato un ottimo medium per condividere e implementare la collaborazione.. L'iniziativa si è aggiudicata il premio per l'innovazione assegnato dal Ministero dell'istruzione. Twictation ha il proprio sito, la sua pagina Facebook e, naturalmente, un account Twitter: @TwictéeOfficiel. Conta più di diecimila...

Saperne di più

Le classi digitali dove i robot aiutano gli studenti

Per favorire lo studio e l'apprendimento da parte degli studenti, vale tutto. Anche i robot. Se entrano in classe i robot, l'effetto è immediato: aumenta l'attenzione dei ragazzi e l'entusiasmo per i progetti di collaborazione. È quanto è accaduto per esempio alla scuola Willy-Brandt di Élancourt (periferia di Parigi). Già dalla prescuola i bambini vengono messi a contatto con la cultura digitale tramite robot, nell'ambito della sfida posta dal progetto Sqyrob, che offre ai ragazzi l'opportunità di imparare il coding e la programmazione assieme a vari robot. Ecco il commento di Philippe Roca, componente della delegazione accademica per l'istruzione...

Saperne di più

Tweets recenti

Econocom progetta, supporta e finanzia la trasformazione digitale delle aziende.

Con oltre 10 500 collaboratori presenti in 19 Paesi e un fatturato di 3,0 miliardi di euro, il Gruppo ha tutta l'esperienza e le risorse necessarie a garantire la realizzazione di progetti digitali di qualsiasi dimensione. L'offerta include consulenza, progettazione e/o fornitura di risorse e beni nonché la gestione tecnologica degli asset digitali, delle infrastrutture, delle applicazioni e dei vari servizi di business correlati, con una copertura finanziaria che si declina attraverso formule di canone al consumo.

Il titolo Econocom Group (BE0974266950 - ECONB) è quotato dal 1986 presso il listino Euronext NYSE di Bruxelles e prende parte all’indice BEL Mid. www.econocom.com