Nuovi azionisti di una società leader nell’Information Technology per rafforzare il nostro primato in Italia.

Il nostro percorso di posizionamento come Digital Transformation Designer che siano il punto di riferimento italiano per le aziende che approcciano la trasformazione digitale, tocca un’altra meta importante dopo l’acquisizione di Bizmatica nel 2015: Econocom è entrata nell’azionariato di Asystel Italia.

Integrazione e servizi

Siamo soddisfatti di questa operazione perché l’azienda è di primo piano: 200 dipendenti, 70 punti di assistenza, oltre cinquecento clienti, 65 mila device gestiti e – non tutti in Italia dichiarano serenamente un dato di questo genere – oltre 650 macchine virtuali in cloud.

E la sua attività si inserisce a perfezione nei nostri progetti di business, sia per la consistenza del fatturato – 22 milioni di euro – sia per le attività di integrazione tecnologica, le soluzioni di mobile e sicurezza e un importante portfolio di servizi. Così ha commentato la notizia il nostro Country Manager Enrico Tantussi:

Continua la nostra volontà di fare scouting delle migliori competenze presenti sul mercato per comprendere e soddisfare al meglio i bisogni strategici di tutte le realtà che sceglieranno Econocom come partner e offrire loro le soluzioni più adatte, progettandole, integrandole, realizzandole. Dinamismo, credibilità, passione, solidità ed esperienza: ecco le spinte che mi hanno portato all’acquisizione di Asystel.

Emanuela Verzeni, amministratore unico di Asystel Italia, ha invece fornito questa dichiarazione:

La scelta di Econocom quale leader europeo rafforzerà il progetto industriale che, instillando sinergie tra le due organizzazioni, garantirà indubbi benefici ai nostri clienti.

<h2<Econocom e i suoi satelliti

Asystel Italia continuerà a operare in autonomia nel rispetto della nostra strategia di ecosistema, che vede Econocom nel centro di gravità di un agglomerato di realtà importanti scelte per le loro capacità di completare ed equilibrare l’insieme.

Acquisizioni come questa rafforzano la posizione di Econocom come partner a cui le aziende possono affidarsi per accelerare la propria trasformazione e ridisegnare processi e modelli di business mirati a conseguire o preservare vantaggi competitivi nei propri mercati.

Ancora una volta, #thefutureison per il nostro Gruppo. Ancora più forte e articolato.